Home / Gusto-Flash News / Sul Trasimeno si brinda con il nuovo rosé consortile

Sul Trasimeno si brinda con il nuovo rosé consortile

Il cuore dell’Umbria torna a colorarsi di rosa per la seconda edizione del Trasimeno Rosé Festival. Sabato 22 giugno 2019 il Consorzio Tutela Vini Trasimeno lancerà la prima bottiglia del Trasimeno Rosé, vino consortile che si potrà assaggiare nelle cantine del Consorzio aperte per l’occasione e in quaranta ristoranti del territorio.

Le aziende del Consorzio proporranno per tutta la giornata visite in vigna e alle cantine, oltre a degustazioni guidate per scoprire i vini che nascono nell’area del Lago Trasimeno.

La locandina del Trasimeno Rosé Festival

I produttori che aderiscono alla giornata sono Cantina Berioli, Azienda Agraria Carlo e Marco Carini, Castello di Magione, Duca della Corgna, Vitivinicola Il Poggio, La Querciolana, Madrevite, Montemelino, Cantina Nofrini, Podere Marella, Pucciarella, Terre del Carpine, Poggio Santa Maria, Viandante e Coldibetto.

A partire dall’orario dell’aperitivo, quaranta ristoratori del territorio offriranno ai clienti un calice di benvenuto del rosé consortile, che ben si accompagna ai piatti della tradizione come il pesce di lago e la Fagiolina del Trasimeno. Tutti i locali si trovano nei borghi che circondano il lago: Castiglione del Lago, Paciano, Panicale, Passignano, Corciano, Città della Pieve, Magione, Piegaro e Tuoro.

I nomi dei locali e delle cantine aderenti sono disponibili sul sito trasimenodoc.it

 

Riguardo Redazione

Redazione
Vi proponiamo il gusto di mangiare, bere bene, ma anche il gusto di sapere, di scoprire curiosità della passione per la nostra Penisola.

Controlla anche

Un nuovo nato in casa Roner: arriva l’amaro K32

Le distillerie Roner di Termeno (Bolzano) hanno annunciato il lancio sul mercato del nuovo amaro …