Dolce

Il Parrozzo pescarese

Scritto il dicembre 7, 2016Da La RedazioneIn Buono a sapersi

Parrozzo, il dolce che addolcì d’Annunzio

Il Parrozzo è il dolce natalizio per eccellenza di Pescara ed il connubio tra le due entità non può essere più stretto. Il Parrozzo, inventato pochi anni prima da un geniale pasticcere pescarese, tenne infatti a battesimo, il 6 dicembre 1926, l’unione di Castellamare Adriatico, comune teramano a nord del fiume Pescara, e del borgo Pescara, a sud del fiume e che poteva vantare l’aver dato i natali a Gabriele d’Annunzio e ad Ennio Flaiano. I due centri diedero vita ad un nuovo agglomerato urbano, Pescara appunto, che diventò anche ilLeggi l'articolo
Sise delle monache
Oggi vogliamo parlarvi di un dolce abruzzese dal curioso e malizioso nome: Sise delle monache, o Tette delle monache. Per parlare delle Sise delle monache utilizziamo parte di un articolo pubblicato il 16 novembre del 2011 sull’edizione teatina (ossia di Chieti) del quotidiano Il Centro, a firma di Rossano Orlando. Le Sise delle monache – soffice pan di Spagna farcito con delicata crema pasticcera, con tre protuberanze spolverate di zucchero a velo – è il dolce tipico di Guardiagrele. Guardiagrele è un piccolo comune di poco più di novemila abitanti dellaLeggi l'articolo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Scritto il settembre 12, 2014Da Bruno BridaIn Cucina gustosa

Panforte, il dolce che sfamò l’esercito senese

Le origini del panforte sono strettamente collegate alle vicende del luogo d'origine, la Siena comunale, al suo panpepato e al commercio delle spezie ...Leggi l'articolo
Pastiera_Napoletana
La pastiera è un dolce che difficilmente manca sulle tavole dei napoletani a Pasqua. Simbolo della primavera, ha due ingredienti che la rendono inconfondibile: l'acqua di fiori d'arancio e il grano cotto.Leggi l'articolo