alimentazione Tag

Michetta
Un pane può entrare a far parte della storia di una città. È il caso della milanesissima michetta. Nella prima metà dell’Ottocento Milano viveva con sempre più insofferenza non solo la presenza sul territorio dell’esercito austro-ungarico d’occupazione, comandato con polso fermo, dal 1834 al 1848, dal settantenne feldmaresciallo boemo Josef Radetzky (che aveva scelto come sede del suo quartier generale Palazzo Arconati, di via Brisa), ma anche un’amministrazione civile. Questa era  formalmente sotto l’autorità del Viceré arciduca Ranieri ma di fatto era controllata direttamente da Vienna tramite un apparato costituito quasi esclusivamente daLeggi l'articolo