Da Stefano Cavada ricette nella tradizione altoatesina

Stefano Cavada è un giovane youtuber altoatesino che ha deciso di far conoscere le tipicità enogastronomiche sudtirolesi, sfruttando le potenzialità della rete.

Sui social network di  Stefano Cavada è un susseguirsi di ricette sfiziose della tradizione, con continui richiami e approfondimenti riguardanti i luoghi di produzione delle materie prime utilizzate; a tutto ciò si uniscono idee per preparazioni mediterranee, esotiche, nordeuropee in un commisto interessante di di sapori e profumi.

Stefano Cavada

Stefano Cavada

In questi giorni Stefano Cavada ha “pubblicato” negli spazi promozionali di Food Network (la rete televisiva fondata negli Stati Uniti e in onda in Italia sul canale 33 del digitale terrestre) quattro ricette semplici e gustose, perfette per essere condivise con gli amici o per coinvolgere i bambini nella realizzazione.

Stefano Cavada ha ideato queste ricette per evidenziare i pregi del latte dell’Alto Adige e dei suoi derivati fra cui yogurt, mozzarella e formaggi contrassegnati dal marchio Qualità Alto Adige.

Questo marchio garantisce la provenienza del latte dai masi di montagna, il controllo della produzione dalla mungitura in quota fino alla lavorazione in latteria, l’alimentazione naturale del bestiame con mangimi selezionati, la rinuncia all’uso di organismi geneticamente modificati sia nei foraggi sia nella lavorazione del latte e l’allevamento nel più totale rispetto degli animali.

Le quattro ricette proposte sono: Croccante gelato di yogurt, uno snack sano e genuino che si prepara in pochissimi passaggi e può essere arricchito con frutta di stagione; Bocconcini al formaggio, dal cuore filante e perfetti per accompagnare un aperitivo o come piccolo antipasto per le cene con gli amici; Cestini di mozzarella, un creativo antipasto che accoglie al suo interno un cuore di verdure di stagione insaporite con del pesto di basilico fresco; Frittata di spaghetti, con mozzarella, yogurt e formaggio dell’Alto Adige riuniti in una ricetta deliziosa pronta ad essere condivisa ai brunch domenicali.

Croccante gelato di yogurtCroccante gelato allo yogurt con frutti di bosco

Ingredienti – 500 ml di yogurt; 60 ml miele; mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia; un goccio di succo di limone; un pizzico di sale; 50 g di fragole a fette; 50 g di lamponi; 50 g di mirtilli; 50 g di noci pecan.

Preparazione – Foderare uno stampo rettangolare con carta da forno. In una ciotola mescolare insieme lo yogurt, il miele, la vaniglia, il succo di limone e il sale. Versare nello stampo e livellare con l’aiuto di una spatola. Decorare con la frutta e le noci. Mettere in congelatore per almeno 3 ore. Spezzare e servire.

Bocconcini al formaggioBocconcini di formaggio dell’Alto Adige

Ingredienti –  80 g di formaggio Fontal Alto Adige; 1 tazza di farina di mais fina e precotta (per tortillas); 1 tazza di acqua; olio d’oliva; paprika affumicata q.b.

Preparazione – Tagliare a cubetti di 2 cm il formaggio. Versare una stessa quantità di acqua e farina di mais precotta. Prelevare una piccola quantità di impasto e avvolgerci il formaggio, formando delle palline. Saltare in padella con un filo d’olio. Spolverare con della paprika affumicata e servire il tutto caldo.

Cestini di mozzarellaCestini di mozzarella dell’Alto Adige con zucca, broccoli e mandorle

Ingredienti (per 4 persone) – 4 mozzarelle; 80 g di zucca; 80 g di broccoli: 30 g di lamelle di mandorle tostate; pesto di basilico.

Preparazione – Tagliare la zucca e i broccoli a piccoli pezzi e cuocerle al vapore. Tostare le lamelle di mandorle per qualche minuto. Tagliare la cupola della mozzarella e scavare una piccola cavità. Tagliare la mozzarella appena tolta a cubetti e mescolare alla verdura. Riempire le mozzarelle con le verdure, aggiungere un filo di pesto, le lamelle di mandorle e coprire con il coperchio di mozzarella.

Frittata di spaghettiFrittata di spaghetti con ricotta, mozzarella e salsa allo yogurt ed erbette

Ingredienti – 200 g di spaghetti già cotti; 4 uova; 100 g ricotta; 50 g di formaggio Stelvio; 50 g di speck a cubetti; erba cipollina; 1 mozzarella; sale, pepe q.b. Per la salsa: 250 g di yogurt; 20 foglie fra erba cipollina, prezzemolo, basilico fresco; sale; pepe.

Preparazione – Mescolare le uova e la ricotta in una ciotola con l’aiuto di una frusta. Aggiungere lo speck, il formaggio grattugiato, l’erba cipollina e condire con sale e pepe. Scaldare un filo d’olio in un tegame e aggiungere gli spaghetti già cotti e versare il composto di uova e ricotta. Coprire con un coperchio e cuocere per 4 minuti a fuoco medio. Girare la frittata e cuocere per ulteriori 4 minuti, senza coperchio. Appena tolta dal fuoco aggiungere le fette di mozzarella e qualche cubetto extra di speck.

 

Lascia il tuo voto!

Tags : , ,