Home / GustoMagazine / Premio Maculan, il miglior abbinamento salato-dolce

Premio Maculan, il miglior abbinamento salato-dolce

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Maculan, istituito per valorizzare il miglior abbinamento di un piatto salato ad un vino dolce. Presidente di giuria sarà Nicola Portinari, chef del ristorante due stelle Michelin La Peca di Lonigo (Vicenza).

Piccione, Cipollotto ed Erbette del Monte Baldo di Mauro Buffo
Piccione, Cipollotto ed Erbette del Monte Baldo di Mauro Buffo

La sfida, ideata da Fausto Maculan (titolare dell’omonima azienda vinicola di Breganze, in provincia di Vicenza) insieme alle figlie Angela e Maria Vittoria, si ripete per la seconda edizione. Il premio quest’anno è rivolto a chef di tutte le età – professionisti e no – e sarà assegnato a chi si distinguerà per il miglior abbinamento di un vino dolce ad un piatto salato.

La serata della finale si terrà alla Cantina Maculan il 25 marzo 2019, ma c’è ancora tempo fino al 28 febbraio per presentare la propria candidatura.

Intanto l’azienda ha svelato i dettagli della sfida: i quattro finalisti – che saranno selezionati da un comitato tecnico sulla base delle proposte pervenute – si sfideranno nella preparazione dei piatti di fronte alla giuria. Ogni ricetta sarà esaminata attraverso quattro parametri: creatività della proposta, esecuzione, presentazione del piatto e abbinamento al vino.

Al vincitore verrà consegnato il Premio Maculan, un’opera realizzata dall’artista friulano Giulio Menossi, celebre per i suoi mosaici. Tutte le ricette pervenute saranno pubblicate in un ricettario dedicato all’iniziativa. Per partecipare è sufficiente compilare il form all’indirizzo premiomaculan.net inviando la propria ricetta. L’anno scorso il vincitore è stato Mauro Buffo – chef del ristorante 12 Apostoli di Verona – con il piatto Piccione, Cipollotto ed Erbette del Monte Baldo.

2 (40%) 1 vote[s]

Riguardo Redazione

Redazione
Vi proponiamo il gusto di mangiare, bere bene, ma anche il gusto di sapere, di scoprire curiosità della passione per la nostra Penisola.

Controlla anche

Vasetti di miele

Maledetta primavera, è allarme miele in tutt’Italia!

Si parla tanto, giustamente, dei cambiamenti climatici, dei danni provocati al livello globale come lo …