Home / Archivio News / Viva le pere! Sono tante, sono buone e fanno bene

Viva le pere! Sono tante, sono buone e fanno bene

Esistono tante varietà di pera, diverse per colore della buccia, forma, durezza e gusto; tutte sono però accomunate dal fatto di essere ricche di molte proprietà nutrizionali importanti.

pears-9381_1280Innanzitutto la pera è un ottimo alleato per il nostro intestino perché ricca di fibre (contenute soprattutto nella buccia!): le principali sono la pectina, che si lega nell’ intestino al colesterolo favorendone l’eliminazione, e la lignina, che assorbe una gran quantità di acqua favorendo il transito delle feci e prevenendo la stipsi e la formazione di emorroidi.

La pera ha molte proprietà antiossidanti grazie all’azione dei polifenoli che contrastano i radicali liberi, favorendo l’elasticità e la tonicità della pelle e delle pareti dei vasi sanguigni, contribuendo quindi a prevenire il rischio di malattie cardiovascolari e di infarto.

La pera, inoltre, è ricca di numerose vitamine (A, B, C, D e K) e di sali minerali tra cui calcio e potassio che aiutano a mantenere sane le nostre ossa e a combattere l’osteoporosi; il potassio è anche prezioso per il buon funzionamento del sistema nervoso, linfatico e dei reni.

Questo frutto è ottimo anche in gravidanza perché contiene acido folico, essenziale nello sviluppo del condotto neurale e nella prevenzione di alcune malformazioni del sistema nervoso dei neonati.

Alcuni consigli utili:

– Utilizzate la pera come spuntino di metà mattina e/o come merenda pomeridiana; il fruttosio in essa contenuto vi darà infatti l’energia giusta per proseguire la vostra giornata e un senso di sazietà che vi permette di arrivare a pranzo e cena tranquilli, senza troppa fame.

– Bevete molto succo di pera soprattutto d’estate o quando avete la febbre alta, perché aiuta ad abbassare la temperatura corporea ed agisce come antinfiammatorio naturale.

– Consumate le pere fresche: quelle in scatola sono molto più caloriche, sono prive di buccia, che abbiamo visto essere ottima fonte di fibre, e hanno molti meno nutrienti perché vengono persi durante i processi di lavorazione.

Avete visto il nostro nuovo wallpaper alla pere? Ecco il link!

Riguardo Giulia Aghemo

Giulia Aghemo
Biologa nutrizionista, laureata in biotecnologie mediche; amo lo sport e sono "una buona forchetta"!

Controlla anche

Radici del Sud 2019, connubio fra enologia ed alta cucina

Lunedì 10 giugno torna il Salone dei vini e degli oli del Meridione al Castello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.