Cucina gustosa Category

Scritto il Dic 26, 2015Da Bruno BridaIn Cucina gustosa

Pane raffermo? Facciamolo diventare Pane Sotto

Il bello (prima) e il brutto (dopo) delle grandi feste è che si mangia troppo e nonostante ciò in cucina rimangono sempre avanzi. Mezza carota, mezza cipolla, un pugno di lenticchie, un gambo di sedano, … E, poi, il pane! Se ne compera sempre troppo e  se ne avanza sempre troppo, che rimane lì per qualche giorno ad ingombrare qualche angolo della cucina. Gettarlo via? Pare brutto … abbiamo ancora in memoria (magari ben nascosto, ma c’è) il ricordo contadino di quando il pane era vita e quindi sacro. Sprecarlo oLeggi l'articolo

Scritto il Dic 18, 2015Da Bruno BridaIn Cucina gustosa

Cappone di Morozzo, re della tavola di Natale

Sulla tavola del pranzo di Natale il cappone ripieno è re. Probabilmente lui, ne farebbe anche a meno ma tant’è … ormai è il piatto forte di tanti menu familiari per il pranzo del 25 dicembre. Cos’è il cappone? E’ un gallo che è stato castrato per ottenere maggior peso e morbidezza della carne, al contrario di quella del gallo normale che diventa dura e meno saporita col tempo. La castrazione dei galli risale alla Grecia antica quando veniva praticata per permettere la pacifica convivenza di più galli nello stesso pollaio.Leggi l'articolo
Cremona è famosa per le tre “T”: turòon, Turàs, tetàs, ossia torrone, Torrazzo (situato accanto al duomo, simbolo della città lombarda, è il campanile storico più alto d’Italia), tettone, per l’abbondante seno delle sue cittadine. Tralasciamo la terza per concentraci sulle prime due “T”, cominciando da turòon. E’ il dolce torrone di cui la città lombarda va fiera e dove è presente fin dal Cinquecento, dove era considerato apprezzato oggetto di dono, soprattutto fra i maggiorenti cittadini che lo regalavano durante le festività natalizie. Come ricorda Academia Barilla, a legare più strettamente questo dolce alla tradizione cremonese fu l’ispirare ilLeggi l'articolo
E' venerdì, mangiamo pesce, ma mangiamolo di stagione! Oggi scegliamo le alici (acciughe). Ricetta acciughe alla sanremasca.Leggi l'articolo

Scritto il Nov 7, 2014Da Mattia BoeroIn Cucina gustosa

Uno stufato molto speciale, il Tapulone

Il Tapulone, stufato molto speciale tipico del novarese a base di carne d’asino macinata e pancetta. Da servire con la polenta e un bicchiere di Ghemme.Leggi l'articolo
Vi proponiamo la ricetta del polpo alla paprica della nostra amica Vi Bi e una serie di curiosità gustose su questo incredibile mollusco! Buon venerdì di pesce a tutti!Leggi l'articolo

Scritto il Ott 17, 2014Da La RedazioneIn Cucina gustosa

Cinque ricette per gustare il tartufo

Insieme alle castagne, ai funghi e al … maiale, il tartufo è re dell’autunno. Vi proponiamo cinque ricette classiche per gustarlo con riso, uova, tajarin, tortino di patate e petti pollo!Leggi l'articolo
Spesso, senza accorgercene, addentiamo veri pezzi di storia. Prendete, ad esempio, i “Ricciarelli di Siena”: le sue origini sono strettamente legate a quelle del marzapane, dolce a base di mandorle e zucchero la cui diffusione a Siena risale al 15° secolo.Leggi l'articolo

Scritto il Ott 10, 2014Da La RedazioneIn Cucina gustosa

Ubriachiamo il baccalà!

Siete in crisi di creatività per un secondo appetitoso ma non “pesante”? Ecco, allora, una ricetta semplice, veloce, di sicura riuscita. In definitiva, si tratta di far … ubricare il baccalà!Leggi l'articolo

Scritto il Ott 8, 2014Da La RedazioneIn Cucina gustosa

Un po’ di storia del pane

Il pane, se paragonato ad altre preparazioni culinarie, è piuttosto semplice, eppure i pensieri, le emozioni e il piacere che l'odore e la fragranza del pane appena sfornato possono evocare in ognuno di noi non sono suscitate da nessun altro alimento.Leggi l'articolo