Home / Buono a sapersi (pagina 5)

Buono a sapersi

Per Feuerbach “noi siamo ciò che mangiamo”. Perché il cibo è anche cultura. Allora conosciamolo meglio in un viaggio tra storia, tradizione e sorprese.

Liguria, spiaggia che vai focaccia che trovi

Focaccia genovese

Lo sapevate che la morbida focaccia ligure varia da Riviera a Riviera? Siete in procinto di partire per le vacanze? andate al mare? magari in Liguria? assaporate già il piacere di mordere la fragrante, morbida focaccia? Focaccia … ma quale focaccia? quella della Riviera di Levante o quella di Ponente? quella di …

Leggi Tutto »

Adotta una mucca ed aiuti i masi

Adotta una mucca

Adotta una mucca! Così aiuti i malghesi nel loro lavoro nelle malghe e potrai mangiare il “tuo” formaggio. Avete presente quella pubblicità in cui un bambino dopo aver bevuto un sorso di latte esclama piacevolmente sorpreso “ma è quello della Lola”? I nostri bambini “cittadini”, così poco avvezzi alla natura …

Leggi Tutto »

Hugo, l’aperitivo estivo sudtirolese

Aperitivo Hugo

Si chiama Hugo: è un aperitivo estivo sudtirolese, veloce nella preparazione, dal gusto fresco e giovane. C’era una volta l’Aperol Spritz, oggi in Alto Adige per dire aperitivo si dice Hugo. Prosecco, sciroppo di sambuco e foglioline di menta fanno di questo rinfrescante cocktail un must estivo. Assolutamente da provare! …

Leggi Tutto »

Monreale e la tradizioni dei biscotti ad “S”

Biscotti di Monreale

La siciliana Monreale non è sola la sua splendida cattedrale, ma anche i suoi deliziosi biscotti a forma di S inventati dalle locali suore benedettine. Monreale è famosa nel mondo per la splendida Cattedrale di Santa Maria Nuova, l’esempio più importante dell’architettura normanna in Sicilia, oggi Patrimonio dell’Umanità (Unesco). Monreale è …

Leggi Tutto »

Vincotto, la tradizione si fa comunità

Vincotto

Girala come vuoi, ma anche quando si parla del Vincotto e della sua storia si finisce inevitabilmente a parlare dei romani. Avete mai sentito del Vincotto? Probabilmente no, o al massimo confusamente, se siete nati nel nord dell’Italia. Si tratta di un prodotto quasi scomparso della tradizione gastronomica pugliese, più precisamente salentina. …

Leggi Tutto »

Verdura di stagione, piacere di mangiare sano

Impariamo a riscoprire il piacere di mangiare frutta e verdura di stagione. Ma quali sono quelle del trimestre estivo? Oggi la “catena del freddo”, il trasporto via veicoli refrigerati e la forza della grande distribuzione hanno reso globale (almeno per chi può permetterselo) la disponibilità del cibo. Ciò che un …

Leggi Tutto »

Mela, da peccato a “sublime dono di Dio”

La mela è stata per i cristiani simbolo del peccato mentre per i mussulmani è “un dono di Dio”. Questa la storia di un frutto straordinario che ha nell’Alto Adige il primo produttore d’Europa. Nella tradizione popolare la mela è il frutto tentatore per antonomasia, quello connesso con il peccato originale. …

Leggi Tutto »

Cjarsòns, golosa tradizione carnica

I Cjarsòns, simbolo gastronomico della Carnia fanno festa a Sutrio (UD) ad inizio giugno. Quella sorta di ravioli chiamati Cjarsòns sono la memoria storica di quando le valli della Carnia, la parte più montuosa del Friuli, erano la porta di transito di commerci, persone e culturi tra l’Adriatico e la …

Leggi Tutto »

Vicciola, carne per pochi e per intenditori

La carne di Vicciola è solo italiana e si trova in una unica macelleria della Penisola. Probabilmente se non siete piemontesi, se non addirittura torinesi, l’espressione carne di Vicciola non vi dice nulla. In effetti, quella di Vicciola è una carne che proviene da una speciale razza bovina piemontese. Ciò …

Leggi Tutto »

Il santo maritozzo romano e la sua storia gustosa

Maritozzo e cappuccino: per un romano è impensabile una colazione che non sia questa. Il maritozzo, oggi classico dolce delle caffetteria, dei panifici e delle pasticcerie della Capitale, è nel DNA di ogni romano doc perché già nell’antica Roma si preparava qualcosa di simile, una pagnotta addolcita con miele e …

Leggi Tutto »