Home / Bruno Brida (pagina 4)

Bruno Brida

Bruno Brida
Direttore Responsabile (bruno.brida@gustosamente.it) - Giornalista da oltre 40 anni, caporedattore centrale di periodici locali, con la passione per i motori, la storia e per ... i piaceri della tavola e della buona compagnia!

San Faustino, protettore dei single… ma perché?

San Faustino e Giovita

Dopo San Valentino viene San Faustino. Al giorno dedicato al protettore degli innamorati (14 febbraio) segue quello dedicato al protettore dei single (15 febbraio). Perché San Faustino sia assunto a protettore dei single non è chiaro. Anche perché questo sant’uomo non è solo neppure nel calendario, giacché condivide il 15 …

Leggi Tutto »

Zuppa di vino, dall’Alto Adige con sapore

Zuppa di vino

Per un pranzo leggero o per aprire un menu a base di asparagi che sa già di primavera vi suggeriamo una originale zuppa: la zuppa di vino altoatesina originale. La ricetta di questa originale zuppa di vino altoatesina prevede questi ingredienti (per quattro persone): 250 ml di brodo ristretto di …

Leggi Tutto »

Coppiette laziali, così poco romantiche ma così gustose!

Coppiette di carne

Trattare di coppiette in periodo di San Valentino può essere fuorviante. Decisamente meno romantico, sicuramente più gustoso. Le Coppiette di cui vogliamo parlare su gustosamente.it sono infatti un prodotto storico laziale, più precisamente delle vallate dei Monti Ernici, tra Guarcino e Vico nel Lazio. Un tempo erano il cibo dei …

Leggi Tutto »

Mostarda casalinga, la compagna ideale del bollito misto

Bollito misto e mostarda

L’inverno è la stagione ideale per gustare in compagnia il bollito, di cui il gran bollito misto è una storica variante piemontese ormai diffusa su tutta la Penisola, anche se in forma “semplificata” rispetto alla ricetta originale. Pensate che secondo questa antichissima ricetta il gran bollito misto è composto da: …

Leggi Tutto »

Caporetto, la disfatta che salvò l’Italia

Cent’anni fa l’Italia si apprestava a chiudere l’anno sotto l’incubo della disfatta di Caporetto e con la seria prospettiva di una disfatta militare. All’alba del 24 ottobre 1917 tonnellate di gas tossici e proiettili di artiglieria iniziarono a cadere sulle linee avanzate dell’esercito italiano, vicino al piccolo paese di Caporetto. …

Leggi Tutto »

La tragica e dimenticata strage dei Cosacchi friulani

La Storia è quasi sempre scritta dai vincitori. Che spesso tendono a dimenticare o ad alleggerire le proprie colpe e a sottolineare pesantemente le barbarie degli sconfitti. Il risultato non è tanto la negazione della verità quanto il lento stemperarsi del ricordo di episodi tuttaltro che esaltanti per i soprannominati …

Leggi Tutto »

Natale: usanze e tradizioni sulle Dolomiti

Tradizioni di Natale

Da fine novembre all’Epifania in Trentino ed in Alto Adige si rinnovano antiche tradizioni, alcune molto semplici, che rendono particolarmente magico il periodo di Natale, complici la neve ed il fascino delle Dolomiti. Alcune di queste tradizioni legate al Natale sono sicuramente note e diffuse in più paesi, altre sono …

Leggi Tutto »

Mandorlato, il dolce sapore di Natale

Mandorlato

C’è una cittadina della provincia veronese che nel periodo festivo di fine anno balza agli onori della cronaca. Pochissimi ne conoscono il nome (Cologna Veneta, paese natale di Giovanni Rana, l’imprenditore dei … tortellini), tantissimi ne apprezzano il suo dolce tipico, diventato uno dei dolci “simboli” di Natale: il mandorlato. …

Leggi Tutto »

Passo Dordona, tra natura, storia e polenta

Al Passo Dordona con le Retiche sullo sfondo

Per secoli è stato il Passo Dordona ha consentito agli abitanti della Val Brembana di comunicare con quelli della Valtellina. Gran bella cosa la viabilità moderna. I nuovi tracciati portano a destinazione con un risparmio di ore rispetto un tempo. Certo, qualcosa si perde nel viaggio, magari quel “qualcosa” che …

Leggi Tutto »

Che delizia quel musetto che vien dal Friuli!

Brovada e musetto

Il musetto è una gustosa dimostrazione dell’assioma che del maiale non si butta via niente e del fatto, come afferma il Giorgione televisivo, che «il porco è proprio una gran bestia». Con l’arrivo dell’inverno nelle cucine friulane è tempo del musetto. Esternamente sembra il ben più noto cotechino, ma guardatevi …

Leggi Tutto »