Grande manifestazione per i 55 anni delle Frecce Tricolori

Con una manifestazione che si preannuncia spettacolare, il Friuli Venezia Giulia si prepara a festeggiare il 55° anniversario delle Frecce Tricolori il 5 e 6 settembre prossimi.

L’Aeronautica Militare, con il supporto e la collaborazione della Regione Friuli Venezia Giulia e di numerosi altri partner pubblici e privati, sta infatti organizzando una manifestazione aerea che vedrà volare nei cieli della regione i migliori team acrobatici del mondo e velivoli ed elicotteri di numerose forze aeree straniere.

La sede dell’evento sarà, come da tradizione, la base aerea di Rivolto, in provincia di Udine, dove la Pattuglia Acrobatica Nazionale si allena abitualmente. Pattuglie acrobatiche straniere, dimostrazioni di oltre cento velivoli tra caccia, da trasporto ed elicotteri, diverse formazioni civili e numerosi velivoli storici. E poi una nuova area espositiva permanente che ripercorre la gloriosa storia della PAN.

L’Air Show – L’apertura al pubblico dei cancelli dell’aeroporto sabato 5 e domenica 6 settembre è prevista a partire dalle ore 7.30 fino a termine evento. Nelle due giornate di manifestazione – sostanzialmente uguali nel programma di volo e a ingresso gratuito – il pubblico potrà assistere ad esibizioni in volo, dimostrazioni di capacità operative, mostre statiche di aerei ed equipaggiamenti associati al volo, militari e civili.

L’attività di volo è certamente l’elemento più emozionante, con le esibizioni di aerei solisti e pattuglie acrobatiche di undici diverse nazioni: oltre ai velivoli di punta ala fissa e rotante dell’Aeronautica Militare, partecipano infatti assetti e team di Arabia Saudita, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Giordania, Olanda, Polonia, Spagna, Svizzera e Turchia. Tra le formazioni civili sarà presente il “WeFly! Team”, unica compagine acrobatica italiana composta prevalentemente da piloti disabili e strettamente legata al Capitano Samantha Cristoforetti, che ha portato il loro stendardo sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Numerose le dimostrazioni di capacità operative del personale e dei velivoli dell’Aeronautica Militare, che il pubblico potrà ammirare attraverso specifici eventi tattici di intercettazione aerea, rifornimento in volo, ricerca e soccorso, dimostrazioni di forze speciali. Saranno dodici le aree tematiche previste all’interno della zona mostra statica. per i più piccolini il divertimento continua nell’area dedicata ai bambini.

Il nuovo museo delle Frecce – In occasione del 55° anniversario delle Frecce Tricolori è stata realizzata, grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e di TurismoFVG, una nuova area museale permanente all’interno della base di Rivolto, dove i visitatori che annualmente partecipano alle visite guidate “Live Frecce Tricolori” condotta in sinergia con l’Agenzia TurismoFVG, potranno ammirare una ricca galleria di immagini che ripercorre la storia della PAN dal 1961 a oggi.

Le foto dei primi mezzi, le manovre, le acrobazie, ma soprattutto i volti dei piloti che hanno fatto conoscere le Frecce a livello mondiale. Un’intera sala è inoltre dedicata al Friuli Venezia Giulia con le foto dei voli acrobatici compiuti nei cieli delle principali città regionali.

Il museo delle Frecce sarà visitabile grazie alle visite guidate organizzate dall’Agenzia TurismoFVG con la collaborazione dell’Aeronautica Militare nell’ambito del progetto “Live Frecce Tricolori”. Le visite guidate alla base hanno una durata di circa tre ore e offrono l’opportunità di scoprire tutti i segreti del volo acrobatico: avvalendosi anche di filmati, il personale dell’Aeronautica Militare illustra le caratteristiche dei velivoli, le tecniche di volo, la vita quotidiana della base.

Logistica e trasporti – Imponente il piano logistico predisposto per l’occasione, con possibilità di parcheggio per oltre 15000 auto e camper in prossimità dell’aeroporto, accesso e parcheggio in aeroporto per bus accreditati, moto e motociclette, accesso e area riservata interno base per diversamente abili.

Per permettere a tutti i cittadini di festeggiare insieme alle Frecce Tricolori, Trenitalia, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, rafforzerà l’offerta regionale, offrendo – tra le giornate di sabato 5 e domenica 6 settembre – ben 50 mila posti a bordo dei 90 treni da e per la stazione di Basiliano, tra servizio ordinario e treni straordinari. Inoltre, per l’occasione, tutti i treni lungo la linea effettueranno fermata straordinaria alla stazione di Basiliano, prossima all’Aeroporto di Rivolto, servita da bus navettacon collegamento frequente da e per la base aerea, per consentire a tutti di partecipare a questo compleanno unico.

Per tutte le informazioni utili sull’organizzazione dell’evento è a disposizione il sito www.55pan.aeronautica.difesa.it

Tags : , , ,

Alcune informazioni sull'autore

Bruno Brida

Direttore Responsabile (bruno.brida@gustosamente.it) - Giornalista da oltre 40 anni, caporedattore centrale di periodici locali, con la passione per i motori, la storia e per ... i piaceri della tavola e della buona compagnia!