Home / Archivio News / I vini bianchi protagonisti nel castello di Costigliole d’Asti

I vini bianchi protagonisti nel castello di Costigliole d’Asti

Domenica 16 giugno il castello Asinari di Costigliole d’Asti ospita l’evento Abaccabianca, con la presenza di 130 etichette, che racconta il Moscato, in tutte le sue sfaccettature: dalla sua grande storia fatta di bollicine dolci, l’Asti Spumante, la vinificazione in secco e la conquista del Canelli Docg.

Dalle ore 11 alle ore 20 spazio alle degustazioni, servite e raccontate dai sommelier dell’AIS, organizzatore insieme al Comune di questo appuntamento. Alle ore 18 sarà poi proposto uno speciale percorso con le vecchie annate di Moscato dal terroir di Canelli. ottenute dai diversi vitigni che rappresentano una importante produzione del territorio piemontese

Il castello di Costigliole d’Asti

Ospite della manifestazione sarà il Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave, per una occasione di assaggio che arricchisce la capacità del confronto tra territori diversi, uniti dalla passione dell’Associazione Italiana Sommelier.

Ad accompagnare i vini, i salumi di Fungo Carni di Castello di Annone e per i golosi, il gelato di Gustevole, gelateria di Grugliasco. Sponsor della manifestazione, presente con i suoi prodotti, sarà Ghiotto Galfrè antipasti di Barge (CN) che presenterà le sue creme spalmabili dal gusto piemontese.

L’ingresso costa 20 euro e comprende il bicchiere e tutte le degustazioni dei vini presenti ai banchi d’assaggio. Info: www.aispiemonte.it.

Riguardo Redazione

Redazione
Vi proponiamo il gusto di mangiare, bere bene, ma anche il gusto di sapere, di scoprire curiosità della passione per la nostra Penisola.

Controlla anche

Luigina e la sua montagna

Ecco la storia di Luigina che ha scelto la montagna. 0.0 00 Facebook Twitter Google+ …